Adotta un uccello selvatico in cura o fai un regalo speciale: offri un’adozione!

L'associazione è molto sollecitata durante tutto l'anno a soccorrere uccelli denutriti o feriti che vengono ospitati al centro di cura e riabilitazione. In primavera/estate è ad esempio chiamata per raccogliere e curare i piccoli caduti dal nido, indifesi e dunque bisognosi di cure specializzate. La loro cura e soprattutto l'alimentazione sono spesso molto costose!

Per aiutarli è possibile adottare a distanza un uccello versando una tassa di contributo ai costi.

OGGI L'APUS VI PRESENTA:

Rondine montana

Nidiaceo è con noi da qualche settimana, è caduto dal suo nido che purtroppo risultava inaccessibile per l'estrema altezza. In piú, quando é giunta al nostro centro per accertarci delle sue condizioni di salute, abbiamo scoperto che era sottopeso. Abbiamo quindi deciso di continuare a crescerla noi e pian piano ha ritrovato il suo peso forma. Ha iniziato da qualche giorno a esercitarsi nel volo nella nostra stanza speciale. Questo le permette di esercitarsi poco a poco e sviluppare gradualmente la muscolatura di cui ha bisogno per il volo.


Rondone comune

Esemplare adulto ricoverato con una lieve commozione celebrale. Nel complesso le sue condizioni sono buone, sta acquistando i pochi grammi che gli mancavano per raggiungere il peso forma perfetto. Purtroppo peró presenta una leggera scordinazione che gli impedisce di volare correttamente. Dovrà rimanere con noi ancora per un po', fino a quando non avrà recuperato a pieno le sue capacità motorie.


Balestruccio

Esemplare aduto arrivato la scorsa settimana, il meteo estremamente instabile di questo periodo gli ha impedito di alimentarsi correttamente. A un certo punto le forze lo hanno abbandonato ed è rimasto a terra.

Ora sta decisamente meglio ma servità ancora qualche giorno per fargli raggiungere il peso forma adatto alla liberazione.


Cuculo

Bellissimo maschio di cuculo. Arrivato ieri dopo essere andato a sbattere contro una finestra. Ha una brutta contusione a un'ala ma è vispo e combattivo! Ha davanti a se un paio di settimane intense con prima molto riposo e poi una fisioterapia mirata.



 Per saperne di più leggi anche "Adozione a distanza"

Leggi tutto >>

La loro storia è la nostra storia: il Martin pesc...