Lettera da una sostenitrice

Buongiorno APUS!

Sono Olga, ho appena compiuto i 72 anni ma sono super tecnologica e vi seguo da tempo sui social.

Innanzitutto vorrei ringraziarvi per il fantastico servizio che svolgete e per l’amore che date a queste simpatiche bestiole, mi sono affezionata a ciascuno dei vostri pazientini.

Purtroppo non posso aiutarvi fisicamente data la mia veneranda età, però vorrei sapere come posso contribuire economicamente alla vostra nobile causa?





Gentile Olga,

la ringraziamo per il suo interesse, è davvero bello ricevere questo tipo di corrispondenza e sapere che ci sono persone come lei che si appassionano alla nostra causa. Ci fa anche piacere avere la conferma che i nostri canali social sono seguiti, del resto è l'unico modo per tenervi aggiornati e per far conoscere sempre di più la nostra realtà, anche tramite il nuovo sito web, in modo che sempre più persone sappiano cosa fare e a chi rivolgersi in questi casi.

È possibile contribuire alla nostra associazione effettuando una libera donazione, oppure diventando un membro attraverso una piccola quota annuale; le nostre coordinate bancarie sono presenti sul sito web.

Le donazioni sono fondamentali per noi poiché solo grazie ad esse il Centro continua ad esistere, visto che non riceviamo nessun finanziamento istituzionale.

Grazie di cuore Olga per la sua attenzione e il suo sostegno,

Cordialmente,

APUS (Associazione Protezione Uccelli Selvatici)

0 visualizzazioni

APUS 

Associazione Protezione Uccelli Selvatici

© 2020 APUS